Translate

30 luglio 2005

The new Snipe World Champion is..


diaz_one, originally uploaded by lzp.

..always the same: Augie Diaz!



Congrats Augie!!


Here numbers of Italian team:
18 Fantoni-Bravo;
37 Solerio-Solerio;
41 Rochelli-Semec;

Great works guys!
see you soon at Snipe Italian Champ, next month, in Bracciano!


more details and final results at:
www.jsaf.or.jp/expo2005/snipeworld/english/index.html

www.snipe.it
www.snipeus.org

Gamagori di tutto di più!


gamag_logo, originally uploaded by lzp.

Al Mondiale Snipe di Gamagori sta succedendo davvero di tutto!
Prima un tifone fa slittare di due giorni l'inizio delle ostilità, poi le ostilità cominciano, vince la prima prova la Famiglia Sgzabo, ma alla fine delle giornata guida la generale il suo antagonista di sempre, ossia l'altro americano Mr. Augie Diaz, Campione del Mondo Assoluto e Master in carica, ma solo a chiacchiere, perché in realtà la Classifica la guida un giapponese, come emergerà dalla Classifica Ufficiale emessa dall'organizzazione con inspiegabile (soprattutto per gli standard nipponici) ritardo, probabilmente spiegabile con qualche protesta e col costume di emettere solo "definitive" e non "provvisorie" con proteste non ancora chiuse.
A complicare tutto il meteo: prima il tifone, poi la brezza braccianese da ultimo la patana.
E laddove non basti il meteo, ci pensano le partenze, ripetute a nastro, con tanto di bandiera "Z" ed il relativo rischio di accumulare penalità nell'ordine del 20% a dose, come capitato ai nostri Fantoni-Bravo, che dopo aver infilato uno strepitoso sesto, si sono visti colpiti dalla penalità!

A latere di tutto ciò, la constatazione fatta da molti, che proporsi (e predicarsi) quale il doppio non olimpico più diffuso al mondo, e poi organizzare un mondiale con 51 barche sulla linea.. insomma non é proprio il massimo!
Sempre su questo argomento e alla luce di un tale risultato numerico, alcuni hanno osservato che la proposta fatta dall'attuale Commodoro della Classe Mr.Motta, di disputare Mondiali e Continentali con cadenza annuale, potrebbe contribuire a tenere vivo l'interesse per l'attività internazionale della Classe più di quanto si riesca a fare con l'attuale sistema biennale, che a quanto pare non riesce nemmeno a garantire grandi numeri che lo dovrebbero invece rendere preferibile ad un sistema con regate mondiali/continentali con cadenza annuale e frutto di una dura e lunga selezione.. si capisce che da queste parti in molti sarebbero per avere regate internazionali annuali ed open?

Comunque son tutte ciance, quel che contano sono i fatti ed i fatti sono che gli americani vanno sempre fortissimo, che i sudamericani non sono da meno, anche se sembrano meno in palla del solito, che tra gli Europei gli spagnoli sono sempre velocissimi, che il Giappone di fine Luglio é evidentemente quanto di più remoto possibile dalla scandinavia, che gli atleti giapponesi sembrano quelli che abbiano preparato l'evento assolutamente al meglio (come era facilmente prevedibile), che chi si era permesso di dire che, data la morfologia della costa che chiude quasi completamente lo specchio acqueo e gli storici meteo locali, Gamagori si sarebbe potuta rivelare quale una specie di location maxi-lacustre, aveva detto tutt'altro che una fesseria.
A questo punto i giochi sono aperti, domani previste due prove (doveva essere il giorno dedicato alla pigrizia), staremo a vedere.

image courtesy of: http://www.jsaf.or.jp

29 luglio 2005

4, 4, 8..


diaz_one, originally uploaded by lzp.

..with this three clean shots, Augie leads the game!

courtesy of:
www.isaf.com
www.snipeus.org

photo courtesy of:
www.snipers.it

Previmeteo Gamagori 280705


gamagwind280705, originally uploaded by lzp.

courtesy of:www.jma.go.jp

US army computers 'shut down by hacker'


britain_hacker, originally uploaded by lzp.

Here the man!

more details at:
http://news.telegraph.co.uk/news/main.jhtml?xml=/news/2005/07/28/nhack28.xml

courtesy of telegraph news

Report 1° giorno di regata al Mondiale Snipe di Gamagori!!


gamag_gheinsha, originally uploaded by lzp.

古屋城に連れて行くことにした。同伴した私を入れて28人、満席だ。12:00にハーバーを出発して2つのホテルを回り、予約した選手達がぞくぞく乗り込んできた。が、予約名簿に名前のない2名が乗ろうとしたので、満席だから予約してない人は乗れないと断ると、彼らは友人に記名を頼んでいたらしく、文句を言っている。その友人はしっかり自分の名前は書いていた・・・。あきらめて彼らはホテルに消えて行った。かわいそうだったが仕方がない。日曜日のEXPOツアーを楽しんでほしい。私たち28人を乗せたバスは約1時間半で名古屋城に到着した。バスの出発が16:00でもし遅れても待たないということを告げ、彼等を駐車場でおろした。内心、定刻には集まらないだろうと思いながら・・・それから1時間半たったころから選手達がバスに戻り始めてきた。最後のグループがバスに戻ってきたのは定刻の3分前。信じられないことに定刻の16:00名古屋城を出発できた。

さて今夜のパーティーは愛知県セーリング連盟主催だ。あいにくの雨模様のため、艇庫内でのパーティーになったが、マグロの解体ショーをはじめ、寿司や牛肉の串焼き、お好み焼き、焼きそば等日本食をプロに調理してもらい、選手達もとても喜んでいた。Persson婦人は日本食がとても好きで、日本食が世界で一番だと言っていた。リップサービスももちろん入っているとは思うが。ただ彼女は海苔が嫌いなため、大好きなおにぎりも海苔は食べない。コンビニおにぎりを海苔ぬきで食べている。もったいないと思うのは私だけだろうか・・・。

courtesy of DC

28 luglio 2005

CAMPIONATO ITALIANO SNIPE JUNIORES!


faceless, originally uploaded by lzp.

Andrea e Vittorio Zaoli da Sanremo si aggiudicano il titolo di Campioni Italiani Juniores Snipe!

Sperando che questo evento non rimanga un fatto isolata e che possa ripetersi negli anni a venire, riportiamo di seguito un breve resoconto del Campitaliano Snipe Juniores, svoltosi lo scorso week end nelle acque di Sanremo.

courtesy of www.primazona.org

******

ANDREA E VITTORIO ZAOLI CAMPIONI SNIPE JUNIORES
Andrea e Vittorio Zaoli, 16 anni il primo, 17 il secondo, dello Yacht Club di Sanremo hanno conquistato domenica il titolo italiano per la Classe Snipe Juniores, riportando una netta vittoria sugli avversari con due primi e due secondi posti, aggiudicandosi anche il Trofeo Challenge Mattia De Carolis.
Nonostante il vento incerto di questo fine settimana è stato possibile portare a termine quattro prove che hanno impegnato gli equipaggi in condizioni differenti; il secondo posto è stato conquistato da Francesco Ghizzardi e Gabriele Cartolano, sempre dello Yacht Club di Sanremo, mentre il terzo è andato a Stefano Zugna e Nicola Gerin del Circolo della Vela di Muggia. Il primo premio femminile è stato assegnato a Margherita Bensa e Sharon Vigini del C.U.S. di Trento.
Il Campionato, organizzato dallo YC Sanremo dal 22 al 24 luglio, per tre giorni ha impegnato gli equipaggi formati da ragazzi con meno di diciotto anni sullo Snipe, una deriva che ha un’importante tradizione e che, nonostante risalga al 1930, ancor oggi riscuote un grande successo fra gli appassionati di tutto il mondo per le grandi capacità tecniche che richiede.
L’evento segna il ritorno del Campionato Italiano Juniores, prova che negli ultimi anni era inserita nel calendario di altre manifestazioni di classe, ma che non si svolgeva più in modo autonomo per l’esiguo numero di giovani che gareggiano sullo Snipe, imbarcazione che, proprio per le capacità tecniche che richiede, spesso è preferita da velisti più esperti.
"Con questo Campionato – afferma il Segretario di Classe Alessandro Rodati – si torna ad un'importante tradizione che negli ultimi anni era stata persa e che oggi, grazie all’impegno dello Yacht Club di Sanremo, è invece riaffiorata. Lo Snipe è una barca molto impegnativa e che richiedere esperienza, ma proprio per questo è estremamente formativa per il velista; per questo è importante far tornare i ragazzi più giovani a regatare su questa deriva". (Anna Rita Arborio)
Classifica non ancora disponibile.

A proposito di tifoni..


gamag_sat270705, originally uploaded by lzp.

Gamagori si trova sotto la "G" della parola "Gamagori", in celeste!

I tifoni si staccano dalla fascia di nuvole, indicate dalla parola in giallo "MONSONI!", e usano risalire (di solito ma non esclusivamente..) lungo le direttrici indicate dalle frecce rosse e dalla parola "Tifoni".

A occhio e croce al momento non si vedono tifoni tra la regione perturbata sulla quale sono in azione i Monsoni piovosi e Gamagori, quindi i nostri dovrebbero avere qualche giorno di tregua, almeno dai tifoni, come si evince anche dalla carta del vento emessa dall'Agenzia Meteo nipponica e riportata di sotto.

Cosa vuol dire questo? Che forse, dopo due giorni di rinvio, i Mondiali Snipe potrebbero stare per iniziare, anzi, visto il fuso orario, le barche potrebbero essere già in acqua!

Per i curiosi: sul margine sinistro della foto si intravede la sagoma del subcontinente indiano, proprio al di sotto della fascia monsonica, responsabile delle recenti alluvioni in diverse provincie indiane.

photo an info courtesy of : www.jma.go.jp/

Il vento a Gamagori!


gamagwind270705, originally uploaded by lzp.

Un dettaglio della carta emessa dall'Agenzia Meteorologica Giapponese!

image courtesy of: www.jma.go.jp/

Snipe World Championship photos!


gama_pct, originally uploaded by lzp.

Primi scatti dal Giappone!

photo courtesy of http://www.jsaf.or.jp/expo2005/snipeworld/

"Swan under the bridge!"


2005american_swan_regatta, originally uploaded by lzp.

This shot from American Swan Regatta!

courtesy of www.yachtsandyachting.com

27 luglio 2005

Punti patente!


cervello, originally uploaded by lzp.

Per avere i famosi 2 punti in più, bisogna telefonare al numero indicato sotto che è il numero verde del registro Patenti

La voce registrata, vi chiederà la data di nascita ed il numero della patente (solo numeri, non le lettere). Dopo alcuni secondi, vi verrà comunicato l'accredito.

IL NUMERO PER CONTROLLARE I PUNTI SULLA
PATENTE E'

848782782

SI PUO' FARE SOLO DA RETE FISSA ITALIANA



**********

Riportiamo di seguito le sempre misurate e cortesi segnalazioni di un nostro anonimo amico, che non perde mai occasione per dimostrarci la propria stima ed il proprio affetto, contribuendo fattivamente all'elevazione della discussione su questo blog verso vette illibate di civiltà e bon ton e correggendo eventuali, frequenti, imprecisioni... sperando che non vada in vacanza e che rimanga con noi, cogliamo l'occasione per salutarlo e ringraziarlo per il suo impagabile contributo!

Ecco le "correzioni":


Anonymous said...

Invece di scrivere cazzate perchè qualcuno vi ha mandato un e-mail informatevi!!! Anche perchè il numero è a pagamento!!

www.magnaromagna.it/notizie/159.html

Anonymous said...

Ne volete un altro perchè non credete al primo!!

www.repubblica.it/2005/f/motori/luglio2005/patentetelefonate/patentetelefonate.html

CAMPITALIANO SUNFISH!


campit_sunf_pct2, originally uploaded by lzp.

..altre foto del Campitaliano Sunfish!

photo courtesy of sb

CAMPITALIANO SUNFISH!


sunf_pct, originally uploaded by lzp.

Quest'anno "l'arbero sociale" ha messo le foglie tardi, colpa di un inverno molto piovoso, quando non rigido, e qui rigido lo é stato concretamente, vista l'esposizione a tramontana.
E' dall'ombra di questo vero e proprio "pilastro verde" dell'attività dell'ASNS che ho appena osservato gli stradali, carichi di PesciSolari, infilare il cancello del circolo, non senza qualche difficoltà dovuta ai soliti parcheggi eterodossi sul lungo lago delle Muse.
La premiazione di questa edizione del Campionato Italiano Classe SunFish si é conclusa poco prima dell'incastro dei carrelli, premiazione e varo, perché sono stati premiati i primi 3, il primo juniores, la riffa per i partecipanti e si é bagnato un nuovo PesceSolare, venuto in charter e rimasto ad ingrassare le fila della flotta sabatina.
In altri termini potremmo essere al momento del bilancio, ma visto il tardo pomeriggio venuto a stemperare una giornata di canicola, di fare bilanci proprio non ce ne é voglia, così preferisco rimanermene a sgranocchiare pistacchi e a suggere prosecchino d'alto bordo, mentre la brezza comincia a cedere e le zanzare no.

L'ultima prova del campionato, la sesta, é stata corsa poche ore fa, e finalmente si é corso in condizioni lacustri: brezza sui 5m/sec, con le consuete zone di maggiore e minore pressione, ed un panorama di rotazioni del vento non completamente inintellegibile, ossia: a sinistra un canale di maggiore pressione "prima", a destra un notevole rotazione in buono, con conseguente notevole abbassamento della lay line di destra, "dopo".

La regata é stata combattutissima, ma anche oggi non si é dovuto ricorrere ai giudici.
In realtà in tutto il Campionato c'é stata una sola protesta, per altro non accolta dalla Giuria.
Il titolo se lo é "ri-aggiudicato" Nino Aneri da Messina, Campione Italiano in carica, e grande specialista della Classe, che per quanto avvezzo al mare e alle correnti dello Stretto, si é trovato perfettamente a suo agio nelle acque lacustri.

Tra i tormentoni del campionato va menzionata l'insistente richiesta di alcuni di regatare la mattina, tratti in inganno dai refoli di termica notturna che ancora si vedono sul lago prima del mezzodì, insistenza decisamente eccessiva, a fronte della quale mi sono sentito di osservare che se andassi a regatare sullo Stretto, ed i locali mi dicessero che alla mattina non si regata perché poi il vento salta oltre i 30° tollerabili, non starei a fare tante questioni.. al che mi é stato fatto notare che il "questionante" non era di Messina e che soprattutto era stato dato in prestito al Sunfish da un'altra Classe "proto-olimpica", della quale non facciamo il nome, dove gli juniores impareranno pure ad andare in barca, ma a prezzo di diventare veramente degli sgretola palle, al punto che viene da chiedersi se sia davvero tanto necessario, per formare dei velisti, farne anche degli ottusi compulsivi.
Nel dubbio rimane la certezza che prendere questi virgulti e portarli a fare un clinic in Cina, in una bella miniera di carbone, potrebbe essere la maniera buona per rinfrescare agli stessi quella norma di buona condotta che potremmo riassumere parafrasando Winter: "Se non hai nulla di carino da dire, tieni quella c***o di bocca chiusa!"

Fortunatamente il fenomeno (ossia l'ottusità) era estremamente isolato, ossia a ben vedere si riduceva ad uno, che caso ha voluto sia stato proprio il "protestante" la protesta del quale é stata rigettata, ed a differenza di questo tutti i partecipanti non-locali hanno repentinamente compreso l'inutilità di una sortita in acqua, prima dell'ingresso della termica pomeridiana, o della risultante della stessa con l'eventuale vento barico della giornata.

Del PesceSolare abbiamo già detto quanto potevamo dire, in realtà c'é qualche trucchetto, acquisito a caro prezzo, che riguarda ovviamente la conduzione di bolina, vera croce e delizia di questa barca, che dato il salato prezzo d'acquisizione non verrà certo qui divulgato.
A quanto detto quindi si può solo aggiungere quanto ovvio, ossia che su di uno scafo che pesa circa 60kg, ossia sensibilmente meno dell'equipaggio, l'assetto dell'equipaggio stesso risulta più che determinante, oltre al fatto che non avendo praticamente abbrivio, la regola anglofona "foot, than point!", ossia "poggia e accellera, poi stringi", andrebbe scritta a caratteri fluorescenti su ogni scampolo della barca, e che comunque da sola non risolverebbe le difficoltà insite nella conduzione di una barca sensibilissima tanto al carico della scotta (nell'ordine di frazioni di centimetro) quanto allo sbandamento trasversale e longitudinale (nell'ordine dei primi di grado), asimmettrica in tutte le sue regolazioni e drammaticamente mutevole al variare, pur minimo, dell'intensità del vento.
Insomma facilissima da portare ed estremamente sicura, giacché dà modo di tornare a casa in autonomia anche quando quelli su altre derive ben più blasonate sono dovuti ricorrere all'elisoccorso, ma estremamente difficile da portare al massimo, soprattutto di bolina, per la quale quindi si rivela un'eccellente palestra.
Per questa ragione l'auspicio é che la nascente flotta sabatina continui ad allargarsi, vista anche la mancanza di una deriva "singolo" non-olimpica, e quindi low-cost, nell'attuale panorama velico italiota, sempre più sedotto dalle ficherie griffate e sempre meno dal rapporto qualità-prezzo e dalle doti marine di una barca.

A questo punto i pistacchi sono finiti, ed anche il prosecco langue, quindi é il caso che me ne vada a procurare dell'altro, prima che evapori del tutto.
Il Campionato italiano Sunfish 2005 é venuto davvero bene, tutti se ne sono tornati a casa contenti, partecipanti ed organizzatori, e non vedo cosa di meglio si possa chiedere ad una regata, Epicuro é stato decisamente contento della compagnia (Epicuro é il genius loci lacustre che si manifesta al Sabbazzietto con le sembianze di un gatto tigrato con gli occhi verde acqua), ed io mi vado a procurare un altro giro di prosecco.


Classifiche e fotografie a.s.a.p. su www.asns.it
photo courtesy of sb

Un derivista stanco della ruota??..


2guys, originally uploaded by lzp.

..o una ruota in avaria?

photo courtesy of www.sailinganarchy.com

New Age is coming?


hobie_carbon, originally uploaded by lzp.

This is the firs Hobie Cat all carbon made.
This shot comes from Round Texel 2005.

photo courtesy of www.thebeachcats.com

Giochi d'acqua..


giochi_acqua, originally uploaded by lzp.

..Ai Campionati Mondiali di nuoto di Montreal.

photo courtesy of www.repubblica.it

l-OOoops!


texel_loop, originally uploaded by lzp.

this great shot from Round Texel 2005.

photo courtesy of www.thebeachcats.com

E' davvero sicuro?


shuttle, originally uploaded by lzp.

maggiori dettagli su:

http://apnews.myway.com/article/20050727/D8BJECR80.html

photo courtesy of ap

New Swan Class!!


swan_NYCC, originally uploaded by lzp.

This is new NY42!

..more details on: www.sailinganarchy.com

photo courtesy of www.sailinganarchy.com

26 luglio 2005

Zibaldone del martedì


giacomino, originally uploaded by lzp.

Questa settimana lo Zibaldone l'abbiamo posticipato.

Alle spalle di nuovo una consistente messe di eventi, di fronte anche di più.

Cominciamo dalla galassia snipe: settimana scorsa é partita la spedizione italiano ai Campionati del Mondo Snipe che si terranno questa settimana, in Giappone, a Gamagori.
Cominciano ad arrivare notizie alle quali rinviamo (www.snipe.it) e dalle quali emerge una Gamagori subitaneamente deserta alla sera, estremamente afosa di giorno, popolosa e cara arrabbiata, e sulla quale incombe al momento un'allerta tifone, come é possibile vedere nell'articolo a ciò dedicato!
Ad ogni modo salutiamo la spedizione italica e gli facciamo il nostro più sincero INCULOALLABALENA!!

In acque meno "tifoniche", ossia in quelle sanremesi, si é disputato invece il Campionato Italiano Snipe Juniores, che ci auguriamo sia il primo di una lunga serie. Anche per questo rinviamo al succitato sito ufficiale della Classe.

Uscendo dallo snipe ma rimanendo nella galassia vela, merita particolare attenzione il Campitaliano Sunfish disputatosi durante il w.e. nelle acque sabatine, del quale é già apparso resoconto su questa colonna ed al quale si rinvia.
Appena oltre la notizia del Campitaliano Sunfish va collocato il varo del nuvo AlfaRomeo Shockwave: 30 metri e questa volta chiglia basculante, che ha tirato su le vele per la prima volta poche ore fa.
In Mediterraneo invece la "Classe del Momento", come é stata definita la Classe TP52 dai media italioti (come consueto a corto di originalità), ha disputato un'altra tappa del proprio circuito, vinta da Lexus, notizia che é poca cosa di per se mentre é ben altra cosa la notizia che negli States, dove la Classe é sulla cresta dell'onda da diversi anni (..siamo davvero la più remota provincia dell'Impero, anche velicamente), si é già al "terribile bivio" di tutte le "box rule", ossia ci si é accorti che le barche non nuovissime (più vecchie di un anno) non sono ormai assolutamente competitive con quelle nuove, cosa questa che, se gestita male, potrebbe condurre alla rapida estinzione della Classe, come già successo in tutte le International Level Classes che furono dell'IMS, il quale dal canto suo (l'IMS) ha appena portato a casa un altro Mondiale-delle-Vanità, disputatosi in terra de Espana, creando non poche difficoltà ai media italioti, divisi tra il florilegiare i TP52 e l'IMS, cercando di sperticarsi il più possibile a favore dei primi, dove ora girano più euro-dollari, senza però eclissare troppo il secondo, ossia l'IMS, dove nonostante tutto gira ancora qualche euro!

Schizzando fuori dalla galassia vela, senza escludere di ritornarci in fondo, ma rimanendo comunque nell'universo sportivo, va segnalata la mezza figuraccia degli italiani al Mondiale di Nuoto di Montreal, salvata solo dalla solita eroica impresa del singolo solitario ed anti-divo, e l'epica impresa di Lance "The Cannibal" Armstrong, che si é aggiudicato per la 7ma ed ultima volta, vista la decisione di ritirarsi dall'attività agonistica, niente meno che il "Tour de France".

Per quanto riguarda la carta stampata e rilegata, abbiamo riportato la notizia del decesso di quella "bestia feroce" di Ed Bunker, fondamentale scrittore americano della "new hard-boiled school", oltre a diversi titoli di letture consigliate, cosa che cercheremo di ripetere anche questa settimana.

Mentre una notizia di pubblica utilità consta nel fatto che chi non abbia perso punti patente, potrebbe riceverne alcuni in bonus effettuando una telefonata ad un numero che stiamo cercando di procurare.. numero che, nemmeno a dirlo, non viene assolutamente pubblicizzato.

A Pianosa invece, per non fare annoiare i turisti, una nave tedesca, sotto bandiera Nato, é andata a condurre delle ricerche sulle alghe tanto vicino alle alghe stesse da rimanere addirittura incagliata.
Inutili ad evitare il disastro tutti gli apparti ad altissima tecnologia della nave stessa.. come se gli apparati ad altissima tecnologia siano garanzia di qualcosa che non sia l'estrema difficoltà nel rimetterli in linea una volta in avaria.
Caso simile capitò qualche anno fa, durante una crociera di collaudo di un incrociatore lancia-missili della Royal Navy, quando fu testato un nuovo sistema operativo per la gestione computerizzata della nave, ad altissima tecnologia, su base windows (lo so, alta tecnologia-windows é un ossimoro).
Fatto sta che il sistema si piantò e la nave rimase al buio e in panne in mezzo all'Atlantico Settentrionale, con tutti i suoi uomini di equipaggio e tutta la sua santa barbara (fornita anche di supposte a testata atomica), fortunatamente lontano dalla terra ferma... l'alta tecnologia.

Fregandocene in tutto e per tutto della nave tedesca e di quella italiana, la Leonardo, che le stava dando assistenza, c'é solo da sperare che lo squarcio prodottosi nella chiglia della prima, non causi un versamento di sostanze inquinanti in una delle poche perle incontaminate del Mare Nostrum.

Nel mentre, nel mondo reale, i civili continuano ad essere falciati, in realtà la notizia é che continuano ad essere falciati civili occidentali, perché di civili asiatici, africani e sud americani, ne crepano falciati come mosche da sempre, solo che come diceva bene Goebbels: "se ne ammazzi uno é un omicidio, se ne ammazzi un milione, é una statistica!" e per quanto la cosa ci faccia inorridire, noi occidentali siamo molto più in linea alla "sensibilità" di Goebbels di quanto ci faccia piacere ammettere!
Ad ogni modo tutto quello che sta accadendo sta dimostrando semplicemente che per quanto si vogliano stringere le maglie della "sicurezza", la rete avrà maglie sempre troppo grosse, più o meno come cercare di prendere un nugolo di moscerini con una rete da tonni.
A riprova del fatto che oggi paghiamo il fio di decenni di cretinerie e miopia, riportiamo poche righe estratte da un brano di uno che tra le tante cose che fu, di certo non fu né cretino né miope, ossia Bruce Chatwin. Il brano si intitola "Lamentazione per l'Afghanistan", qui di seguito ne riportiamo poche righe a latare di un tributo di Chatwin ad un altro eclettico viaggiatore anglosassone, tal Robert Byron (autore de "La via per l'Oxiana"), che nei primi decenni del 20° secolo, profetizzò esattamente il futuro (nostro presente) dei rapporti tra Palestina e Israele:

"Fosse vivo oggi (Byron), probabilmente penserebbe che col tempo -in Afghanistan ci vuole tempo per ogni cosa- gli afghani faranno qualcosa di assolutamente terribile ai loro invasori, magari ridesteranno i giganti addormentati dell'Asia Centrale. (..)"
-Bruce Chatwin 1980-

Gamagori meteo!


meteogamag270705, originally uploaded by lzp.

Nelle foto qui sopra, una summa delle carte meteo disponibili sul sito dell'Agenzia Meteorologica Giapponese, al quale si rinvia per una visione più dettagliata delle stesse.
www.jma.go.jp/JMA_HP/jma/index.html

Di seguito il testo dell'allerta meteo emesso per la zona di Gamagori:

images, photos and txt courtesy of Japan Meteorological Agency

16:21 JST 7/26/2005

NAGOYA WX
261500JST ISSUED AT 261620JST

STORM WARNING FOR SEA OFF TOKAI

SEVERE TROPICAL STORM 0507 BANYAN (0507) 980HPA AT 33.4N 138.9E
MOVING NE 14KT
POSITION FAIR
MAX WINDS 50KT
RADIUS OF OVER 30 KNOT WINDS 350NM EAST SIDE AND 180NM ELSEWHERE
FORECAST POSITION FOR 270300JST AT 37.1N 142.0E WITH 60NM RADIUS OF
70 PERCENT PROBABILITY CIRCLE
MAX WINDS 50KT
FORECAST POSITION FOR 271500JST AT 40.9N 145.5E WITH 100NM RADIUS OF
70 PERCENT PROBABILITY CIRCLE
MAX WINDS 45KT
DENSE FOG WILL BE OBSERVED IN PLACES

IN SEA OFF TOKAI
EASTERLY TO SE-LY WINDS WILL CONTINUE WITH MAX 50KT

IN SEA OFF TOKAI
POOR VISIBILITY 0.3NM OR LESS IN PLACES DUE TO DENSE FOG

EXTENDED OUTLOOK FOR SEVERE TROPICAL STORM 0507 BANYAN (0507)
FORECAST POSITION FOR 281500JST AT 46.8N 151.9E WITH 170NM RADIUS OF
70 PERCENT PROBABILITY CIRCLE BECOMING EXTRATROPICAL LOW
MAX WINDS 45KT

WARNING VALID 271500JST

Cara Tokyo!



Dai primi resoconti giunti dalla spedizione italica nello Cipango, emerge chiaro l'impatto col costo della vita nipponico (non solo il "dormire" ma anche e soprattutto il "mangiare").

Al link di seguito la testimonianza di uno che c'é stato e che ha subito il medesimo impatto!

www.dottorgonzo.it/merendine/volpe/Tokyo.html#Costo%20della%20Vita.

courtesy of Andrea Volpe

Incidente o inciucio a Pianosa?


Una nave militare tedesca, sotto egida Nato, che avrebbe dovuto studiare le alghe (armata di siluri??), si é incagliata su una secca nei pressi di Pianosa, e tutta l'isola é stata blindata.

Incidente o inciucio militare?

Maggiori dettagli a questi link di seguito, in particolare su Elbareport.

www.repubblica.it/2005/g/sezioni/cronaca/navepian/navepian/navepian.html

www.elbareport.it

photo courtesy www.elbareport.it

E' morto Ed Bunker..


..per chi non abbia l'idea di chi e cosa fosse l'autore di "Come una bestia feroce" e di "Animal Factory", tanto per citare due suoi romanzi, ecco un link:

www.miserabili.com/archives/2005/07/e_morto_ed_bunk.html#021990

photo courtesy of www.miserabili.com

Loki!


Here a new, amazing, R/P 60!

Take a look!

photo courtesy of www.sailinganarchy.com

Hawaiian Blue!!



photo courtesy of www.sailinganarchy.com

25 luglio 2005

snipe bites!


snrm_gmgr_pct, originally uploaded by lzp.

Pochi giorni al Mondiale Snipe!
Sul sito ufficiale della Classe le prime notizie da Gamagori:
www.snipe.it/index.php?module=articles&func=display&aid=746

Mentre a Sanremo si sta disputando il Campitaliano Juniores, per avere notizie sempre www.snipe.it

courtesy of www.snipe.it

photo courtesy of www.google.com
(le due sopra sono del porto e dello Yacht Club di Sanremo, le due sotto della baia e dei docks di Gamagori!)

New "Alfa Romeo" is sailing!!


AlfaRomeo_pct, originally uploaded by lzp.

more details on www.sailinganarchy.com/fringe/2005/alfa%20romeo%20press.htm

photo courtesy of: www.sailinganarchy.com

seven times LANCE!!


lance, originally uploaded by lzp.

More details at: http://apnews.myway.com/article/20050724/D8BHVH9G0.html

photo courtesy of www.ap.com

24 luglio 2005

Campitaliano PESCESOLARE!!!


campsunf_1, originally uploaded by lzp.

Sotto un cielo indaco lago e la patana che precede la termica (e speriamo che finalmente sia termica), eccoci all'epilogo del Campitaliano PesceSolare 2005.

Dopo due giornate di tre, sono state disputate 5 prove, con vento da 0 a 7m/sec, direzione compresa da ovunque, ma soprattutto estremamente oscillante.

Indiscutibile la superiorità degli specialisti su tutti gli altri, nonostante i tentativi di uno Zanchi in grandissima forma ed un Vergari assistito dal favore degli Dei.

Per i non addetti, la bolina sul sunfish é stata foriera di non pochi mal di pancia: tra l'assetto longitudinale "estremo", la regolazione della randa asimmetrica per lato (mure a sx la randa ha l'albero che la deforma da sottovento) ed il conseguente angolo di bolina "variabile" per mura e per intensità di vento (anche per minime intensità di vento), le compresse per il mal di testa sono andate come patatine!
Per tale ragione la bolina é stato il vero campo di battiglia, dove sono stati subiti/inflitti i distacchi spaventosi, con barche che bolinavano come Americas Cupper ed altre che andavano a totani, cosa non proprio profiqua dal punto di vista agonistico, soprattutto sul lago.

La poppa invece si é presentata piuttosto omogenea. Non avendo sartie ed essendo estremamente stabile, il pescesolare é in grado di navigare estremamente strapoggiato e ben sbandato sopravvento, cosa che fa assumere al piano velico, un'inverosimile somiglianza con il piano velico di una piroga polinesiana (alcuni, nell'ombra, già parlano di attrezzare un sunfish con un bilanciere e di rievocare la "Ballata del mare salato" di prattiana memoria).
Somigliando tutte a delle piroghe, le barche finiscono per avere le stesse velocità, quindi a meno di impazzire su ogni micro onda, o parvenza di medesima, non si va da nessuna parte.

Al momento si appronta la mensa, e si incrociano le dita in attesa di una termica degna di tal nome, quindi, per ora: buon appetito!

20 luglio 2005

Il buio della ragione..


MONSTAR, originally uploaded by lzp.

..genera mostri.

Nei Balcani la ragione é rimasta al buio a lungo, e molti dei mostri che ha generato continuano a girare a piede libero, calpestando le fosse comuni che hanno riempito.

Il ponte di Mostar fu abbattuto più che per la propria funzione, per la propria funzione di simbolo.
Il ponte é stato ricostruito, per ricostruire quello di cui quel ponte era espressione non potrebbero bastare decenni, ammesso che ci si riuscirà mai.

Ora la guerra é finita, almeno nelle sue forme più plateali, ma la ragione sembra rimanere ancora al buio, ed i vecchi mostri, insieme a molti nuovi, continuano a spadroneggiare.

"Un'immagine del «Ponte Vecchio» di Monstar, Bosnia, che si riflette nel fiume Neretva. Il ponte di Monstar, è uno delle 17 meraviglie culturali protette dalle Nazioni Uniti come Siti Patrimonio del Mondo. Il ponte collega le due sponde di Monstar dal sedicesimo secolo. Nel 1993, durante la guerra in Jugoslavia, fu distrutto dai bombardamenti croati. Solo alla fine della guerra è stato ricostruito (Amel Emric/Ap)"

photo and txt courtesy of AP

BANDO CAMPIONATO ITALIANO CLASSE SNIPE!!!


logocampit2005_l, originally uploaded by lzp.

Pubblicato il Bando del Campionato italiano Classe Snipe 2005!
Chiunque fosse interessato a prenderne visione, lo può trovare all'indirizzo:
www.snipe.it/index.php?module=articles&func=display&aid=715

courtesy of www.snipe.it

Tutti sulla linea?

Pronti per le regate del fine settimana?
















Ovunque andrete, fateci sapere com'è andata!

Nuovo stazzatore per la Flotta Snipe Centro Italia!


stazzatore_centroitalia, originally uploaded by lzp.

Siamo lieti di complimentarci con Domenico De Toro per la recente nomina a stazzatore della Flotta Snipe Centro Italia!

La Flotta Centro Italia ha votato all'unanimità la nomina di Domenico, già stazzatore per la Classe Hobie16.

D'ora in avanti i flottini della Centro Italia potranno rivolgersi a Domenico per stazzare il proprio materiale o per avere qualsiasi delucidazione in merito.

Buon lavoro, e ancora complimenti a Domenico e alla Centro Italia!



photo courtesy of sb

Zibaldone del Lunedì


giacomino, originally uploaded by lzp.

Ed eccoci di nuovo all'appuntamento di inizio settimana: che palle!.. non tanto per l'appuntamento (anche), quanto per l'inizio settimana.

Molti dei nostri lettori sono già in Vacanza, a loro la nostra schietta ed empatica invidia, alcuni dei nostri lettori saranno in vacanza nel Golfo del messico..questi li invidiamo a "corrente alternata"!
Noi continueremo ad aggiornare finché ci sarà qualcuno (uno dei) all'altra estremità di una tastiera, dopo di che: abbracci&baci!

Partiamo come consueto da quanto accaduto la settimana scorsa, o giù di lì.

Maurizio Maggiani, con "Il Viaggiatore Notturno", ha vinto il Premio Strega.

Con una rapidità spaventosa tutte le copie disponibili in tutte le librerie del regno, hanno manifestato l'apposita fascetta riportante la novella.. un dietrologo potrebbe sospettare che la notizia fosse nota alle tipografie ben prima dell'ufficializzazione.. un dietrologo ben informato potrebbe invece sospettare che la notizia fosse nota alle tipografie addirittura ben prima della finale stessa :-)))

Venendo a cose più serie: questa settimana si é anche regatato.

Si stanno disputando i Mondiali IMS.. saranno finiti? Boh?! Per essere sicuri il "chissene frega" lo attacchiamo qui.

Si é disputata una splendida edizione dei Campionati del Mondo J80, meravigliosa barchina il J80, purtroppo troppo poco "fighetta" per gli italici palati (la stazza impone la randa in dacron!! roba da pezzentoni!!:-)) e si é disputato anche lo Snipe Nationals USA, in quel di San Diego (un occhio al sito del circolo!), dove Sgzabo ha fatto polpette, anzi hamburger, della concorrenza, concorrenza di prim'ordine tra l'altro.. ed il tutto a poche settimane... scaramanzia!
Nel relativo articolo trovate il link per la classifica finale.

Conclusosi anche il Campionato del Mondo F18 in quel di Rotterdam.
La vittoria se la sono aggiudicata gli aussie Darren Bundock / Glenn Ashby (AUS 69), maggiori dettagli li troverete al link riportato nell'apposito articolo!

Ma se la settimana é stata pregna di regate, il w.e. lo é stato ancora di più, essendosi disputate ben tre regate: il Trofeo Cassa Rurale di Ledro nell'omonimo lago, il Trofeo Ferin a Trieste e la quarta(??) prova del Campionato Zonale di IV Zona "Volemose bbene", organizzata dall'ASNS.
A breve, sempre che qualcuno abbia voglia, qualche parola su questi eventi.

Manca qualcosa?
Certo! "Quel che manca manca sempre", dice spesso un noto fumatore di pipa, e qui non facciamo eccezione.

Venerdì scorso scadeva il termine dato ai Capitani di Flotta della Classe Snipe per votare una delle 2+1 proposte di Riforma RL.

Alcuni nostri lettori, diversi collaboratori, e svariati simpatizzanti, ci hanno fatto sapere come hanno votato le proprie flotte.

Non credendo nel culto simil-esoterico degli exit poll, evitiamo di farne, e facciamo quel che abbiamo consigliato di fare a tutti quelli che ci hanno chiesto gli exit poll: aspettate educatamente, e pensate a godervi la vacanza, o l'attesa della vacanza.

In settimana é stato pubblicato anche il Bando del Campionato Italiano PesceSolare, ossia Sunfish, che nel generale disinteresse e nel malcelato disprezzo di tutti quelli che disprezzano senza prima conoscere, o almeno provare (e non sono pochi), sta riscuotendo un discreto successo di pre-iscrizioni, soprattutto considerato che si tratta di una Classe che sta cercando ora di ritagliarsi un proprio spazio, in una situazione congiunturale non felicissima (anche se molti bambini hanno 2 cellulari.. alcuni ne hanno addirittura 6: li rubano!), e in un panorama velico nazionale apertamente finalizzato a deprimere qualsiasi attività che non sia olimpica o fortemente sponsorizzata.

E' stato pubblicato anche il Bando del Campionato Italiano Snipe, e tempestive si sono scatenate le polemiche sul costo dell'iscrizione al Campionato, sommato al costo di iscrizione della regata warm up, ossia Vacanze Romane, ne potete prendere visione nei commenti al relativo articolo.

E' singolare notare come, a latere della discussione, emerga un profondo desiderio di andare a regatare in circoli sponsor-dotati, i quali dovrebbero così spendere e spandere, coprendo di tasca propria i costi che rimarranno scoperti dalle economicissime iscrizioni dei partecipanti, il tutto a vantaggio di una Classe che considera anche solo il semplice concetto di "ricerca di risorse allogene", che si tratti di donazioni, sponsorizzazioni e/o patrocini, alla stregua della peste nera o del grande satana (fate voi!).

In realtà le suddette polemiche non sono andate oltre un piccolo fuoco di paglia (non si escludono ritorni di fiamma comunque), che, esauritosi troppo rapidamente, é stato ravvivato con una fresca polemica sulle responsabilità dell'organizzazione e degli organizzatori in merito alle stazze.

La cosa ci ha lasciati in effetti leggermente interdetti, piuttosto nauseati e fondamentalmente disinteressati, quel che é certo é che una volta si usava criticare un'organizzazione dopo un insuccesso organizzativo, ora invece siamo alla "critica preventiva"!! :-))

Molti nostri lettori si sono presto disinteressati a queste bordate piuttosto approssimative e hanno cominciato a porsi, e a porci, una domanda semplice, e come spesso accade alle domande semplici, terribile: a chi giova tutto ciò?

Meglio: alla luce della campagna di diffamazione e di denigrazione che si sta ordendo da più parti contro il Campionato di Bracciano e contro chi si sbatte da mesi per organizzarlo (continuiamo a chiederci chi glielo faccia fare!?), comprensiva anche di striscianti (molto), silenti (molto poco) e non nuove intenzioni di boicottaggio.. a chi giova tutto ciò?

A chi giova non lo sappiamo, e tutto sommato non lo vogliamo nemmeno sapere, ci conforta vedere come sul Dizionario della Lingua italiana, il sostantivo "boicottaggio" sia preceduto dal vocabolo "boiata" :-)

Essendo da sempre sostenitori del libero arbitrio, diamo alle voci di boicottaggio il peso che meritano, che in effetti non é molto, e niente più.

Di sicuro ci auguriamo che all'Italiano, come ad ogni altra regata, dallo zonale al Mondiale, ci siano sempre e solo persone accomunate dall'intento di divertirsi disputando delle belle regate, e che chi abbia solo voglia di rompere i coglioni, col malcelato intento di mandare all'aria l'evento per poi crogiolarsi in qualche autocelebrativo, ed a quel punto difficilmente anonimo "l'avevo-detto-io", si ravveda.

Staremo quindi a vedere gli sviluppi di questi tentativi soap-operistici, sperando di non dover leggere di qualcuno che accusi gli organizzatori di aver desalinizzato le acque lacustri, rendendole non consone all'evento..

Settimana entrante ci attendono diverse sorprese:
-forse qualche altra segnalazione editoriale, maniera orrenda per dire: titolo di libro.. anzi, visti gli imminenti esodi forse anche più di un libro;
-qualche cenno meteo in vista dell'incipiente Campitaliano Sunfish;
-qualche notizia di folklore, in vista dell'incipiente Campionato del Mondo Snipe di Gamagori;

Potrebbe esserci anche dell'altro, forse, di certo non siamo in grado di dirlo ora, e comunque non é che ci interessi più di tanto saperlo.

stay tuned, e se parti: buone vacanze!

Trofeo Cassa Rurale di Ledro!


quantum_bows, originally uploaded by lzp.

Bel resoconto a questo indirizzo:
http://www.nautica.it/go.php?press=N&recno=420

courtesy of:
-GardaSnipe Media Center--
www.nautica.it

Titoli!!


4_pezzi, originally uploaded by lzp.

Come promesso, cominciano a fioccare titoli in vista della pausa estiva!

Se vi cimentate nella lettura, fateci sapere cosa ne pensiate, se li avete già letti, idem!

buona lettura.


"Corri!"
Douglas E. Winter
Einaudi
Traduzione di
Luca Conti

Bello, incalzante, senza fronzoli, terribile spaccato del lato oscuro del sogno americano. Tende a dare dipendenza, quindi é consigliabile affrontarlo quando si ha qualche ora da decicargli!

la recensione:
"Trafficanti, agenti federali, poliziotti, spie, predicatori, bande di ragazzi di colore: il destino di ognuno è legato alla consegna di una partita di armi. Questo romanzo è la loro storia: il rap feroce di una nazione che ha bisogno di un nemico nell'occhio freddo del mirino"

courtesy of www.einaudi.it

+++++++

"Aprile è il più crudele dei mesi"
Derek Raymond
Meridiano Zero
traduzione di Filippo Patarino
Pag. 224 - Euro 13,50
ISBN 88-8237-003-8

Come comincia?
Comincia con un sergente della Factory (stazione di polizia di Chelsea, Londra), che si ritrova in un magazzino abbandonato, dove un tizio é stato assassinato ed il cadavere é stato tagliato accuratamente a pezzi, bollito al punto da essere inidentificabile, e sigillato in 5 sacchetti della spazzatura..

Va da se che non si tratti proprio della "lettura della buona notte" per i pargoli.
Per il resto, un gran bel romanzo che finisce per sfiorare argomenti attualissimi, come la gran voglia di "leggi speciali" contro il terrorismo che ormai dilaga per il mondo occidentale.

courtesy of www.meridianozero.it

+++++++++++

"Romanzo criminale"
Giancarlo De Cataldo
Einaudi

E' una storia vera?
Ovviamente no.. forse.
Di sicuro é una storia estremamente verosimile, di certo non é ancora conclusa.
Gran bel romanzo! Al di là del plot e degli squarci che si aprono sulla storia della Patria, se ne consiglia la lettura ai romani, che dentro ci troveranno il fetore di disperazione delle borgate (ammesso che si tratti di romani che abbiano una vaga idea di cosa siano le borgate della Capitale, ovviamente.), e a tutti i non-romani che credano di avere un'idea chiara, definita ed univoca della Capitale e dei suoi abitanti!

La recensione.
"Un'organizzazione nascente, spietata e sanguinaria, dalle periferie cerca la conquista del cielo. Tre giovani eroi maledetti, che hanno un sogno ingenuo e terribile. Un poliziotto molto deciso, un coro di malavitosi, giocatori d'azzardo, criminologi, giornalisti, giudici, cantanti, mafiosi, insieme a pezzi deviati del potere e terroristi neri. E il piú esclusivo bordello in città. Un romanzo epico di straordinaria potenza, il cuore occulto della Storia d'Italia messo a nudo. "

++++++++

"Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte"
Mark Haddon
Einaudi
Traduzione di Paola Novarese

Questo romanzo lo presentiamo con le parole del personaggio principale:
"Mi chiamo Christopher John Francis Boone. Conosco a memoria i nomi di tutte le nazioni del mondo e delle loro capitali, e ogni numero primo fino a 7507."

Christopher ha quindici anni e la sindrome di Asperger, che é una forma di autismo, entrambe le cose contribuiscono a rendere il suo rapporto col mondo fondamentalmente problematico, ad esempio non sorride mai.
Un giorno Christopher scopre il cadavere di Wellington, il cane della vicina, ucciso con un forcone, ed a quel punto..

courtesy of www.einaudi.it

BRAND NEW SHOCKING!!!


new-shockwave, originally uploaded by lzp.

Here the new 30m-kanting keel ShockWave..

looks really good!

more info, details at: www.sailinganarchy.com

photo courtesy www.sailinganarchy.com

Chi guarda chi?


binocolo-cu-cù, originally uploaded by lzp.

photo courtesy of sb

Welcome?


cane_procione, originally uploaded by lzp.

Dopo aver dilagato in estremo oriente, ed essere stat introdotto con inatteso successo in Europa Centrale, il cane-procione giapponese é arrivato in Italia, questo esemplare é stato fotografato in Carnia.

Molti si interrogano sull'eventuale commestibilità del mammifero!

photo courtesy of www.repubblica.it

Made in China!


hitang_ptc, originally uploaded by lzp.

Il tifone Hitang colpisce la Cina!

photo courtesy of www.repubblica.it

Qual é il più grave pericolo per i bagnanti?


ripcurrent_pct, originally uploaded by lzp.

Squali? Colpi di sole? Meduse mannare? Alghe tossiche? Imbecilli su moto d'acqua?
Nulla di tutto ciò!
Sono le "ripcurrents", ossia correnti di risacca particolarmente violente, che si producono a causa della combinazione di diversi fenomeni quali la marea, i postumu di una mareggiata e la morfologia del fondale.
Ovviamente questi fenomeni sono di maggiore entità sulle coste oceaniche, in mediterraneo il fenomeno é ben più raro, ma il dato impressionante é che le ripcurrent causano ogni anno centinaia di decessi solo negli Stati Uniti!

photo courtesy of: www.livescience.com/forcesofnature/050712_rip_currents.html

19 luglio 2005

"La verità ti renderà libero..

..ma solo quando avrà finito con te."
- DFW.-

Questa parafrasi di un passo dell'Antico Testamento, espiantata dalla quarta di copertina dell'opera più pantagruelica dei primi 5 anni di questo millennio, calza perfettamente all'argomento che andiamo a trattare.

La notizia della nomina del neo-stazzatore della Flotta Centro Italia ha suscitato, come era prevedibile, eterogenee reazioni, alcune ironiche, altre molto meno composte.

Senza entrare nel merito, riportiamo di seguito alcuni estratti del regolamento SCIRA (Constitution, By Laws, General Restrictions) nei quali possono trovare risposta i quesiti fin'ora sollevati.

Sulla base di quanto segue la Centro Italia ha nominato un proprio stazzatore, tanto ci siamo limitati a riportare, senza alcuna smania o pretesa di veridicità, senza alcuna volontà di imporre nulla ad alcuno.

Tutto quel che segue é rinvenibile nella pagina dei "Regolamenti" sul sito web della Classe Internazionale: www.snipe.org
Abbiamo controllato, non manca nulla.

A molti tutto ciò non piacerà, a differenza di questi stessi, noi terremo massimo conto anche della loro opinione, salvo esortarli a mostrare a tutti "dove" il regolamento confuti quanto sotto riportato, perché limitarsi ad abbaiare, insultare, tirare in ballo questioni grottesche, come l'anagrafe di chicchesia, l'appartenenza etnica o il segno zodiacale, non giova a risolvere le questioni concrete ma solo a ricondurre una discussione civile al livello triviale, tanto apprezzato e ricercato da quelli il cui unico interesse é l'ossessivo mantenimento dello status quo.

Pregheremmo quindi tutti questi di assumere per una volta un atteggiamento costruttivo o almeno di mantenere l'eventuale discussione entro gli argini delle buone maniere e dell'educazione, astenendosi, almeno questa volta, dall'ennesimo tentativo di provocare una rissa verbale.

Lo scopo di tutto, come sempre, é cercare di rendere di dominio il più possibile pubblico un argomento di per se ostico e generalmente remoto, passaggio obbligato per rendere la Classe più accessibile e prossima anche ai molti (e sono la stragrandissima maggioranza) che percepiscono queste problematiche come elemento ostile.

Come detto ci asteniamo in questa sede da qualsiasi chiosa/commento, riservandoci ovviamente la facoltà di partecipare all'eventuale civile confronto che potrebbe nascere su questa materia, ammesso che ciò avvenga.

--Consitution--
Section 9. Fleet Formation
"There shall be a Mesaurer or Mesaurement Committee for each Fleet, also elected by the members"

Section 32. National Secretaries
" the National Secretaries does have authority to approve or disapprove the appointment of measurer in his country"

--By Laws--
Section 6.
"When the Fleet Mesaurer is the owner of a Snipe, he should be the chairman of a committee for measuring boats and recommending issuance of Measurment Certificates"

--General Restrictions--
2.
"Boat must be measured by officially appointed or elected Fleet Mesaurers or by Class Measurers approved by SCIRA"--

Oltre agli estratti di cui sopra, può essere utile tenere conto anche di quanto segue:
-Alla Section 8. By Laws é contemplata la possibilità di emettere certificati di stazza per "autocertificazione", nel caso in cui un proprietario si trovi in un luogo privo di stazzatori, salvo eventuali ratifiche del "Provisional MDS(*)" da questi autoprodotto.
-Alla Section 8.1 By Laws si legge che l'International Rule Committee può approvare "stazze" e relativi certificati "eccezionalmente" non effettuati da uno stazzatore di Flotta.

(*) MDS é acronimo di Measurement Data Sheet, ossia "certificato di stazza".

Whatta Hell!


death_valley, originally uploaded by lzp.

110°!!!
almost record in death valley!

more info at:
http://headlines.accuweather.com/news-story.asp?partner=accuweather&myadc=0&article=5

image courtesy of www.accuweather.com

18 luglio 2005

Zzonalino "Volemose bbene!"..


bandiera_kosovo, originally uploaded by lzp.

..nella più grande pozzanghera dell'Italia centrale!

Si é disputata ieri la quarta prova del Campionato Zonale Classe Snipe di IV zona, che in quanto tale non si chiama più Zonale ma Regionale, solo che "Regionale" fa molto IRAP, e quindi continuiamo a chiamarlo familiarmente "zonale".

Ad organizzare il tutto di nuovo l'ASNS, i cui mezzi d'appoggio proprio non trovano requie.
Lo stesso Direttore Sportivo dell'ASNS, nel post regata a base di patatine e birra all'ombra dell'arbero-sociale, commentava sgranocchiante che questa era la sesta regata (fino a questo punto della stagione) che vedeva il circolo in prima linea, un impegno quindi tutt'altro che trascurabile, soprattutto se considerato su scala lacustre.

Come da consueto la partenza della prima prova era prevista per le 14.00 (ora del lago), ed i programmi sono stati rispettati.

Condizioni finalmente idilliache, niente scirocco teso della settimana precedente, niente temporali, solo brezza termica e acqua piatta. A dire il vero l'acqua risultava particolarmente piatta, visto la termica non particolarmente intensa, ed estremamente instabile sia di direzione che d'intensità.

Ciò nonostante l'organizzazione é riuscita ad effettuare due prove, la prima "allungata" dal calo d'aria durante la seconda metà, la seconda "accorciata" da un tardivo aumento della termica.

Come detto vento piuttosto instabile, con vaste zone di poca pressione, visibili particolarmente in poppa, dove la flotta si é stesa e ricompattata in diverse occasioni, mentre di bolina, soprattutto nella seconda metà del lato, si poteva assistere ad interessanti ghirigori e connessi impazzimenti, con la classifica che veniva "ri-mischiata" più volte a poche decine di metri dalla boa.

Alla fine, come spesso accade nella nostra bella Classe, hanno vinto i migliori, ossia Marchetilli e Romani, infilando due primi posti che chiudono qualsiasi discorso.
Al secondo gradino Cristofori-Paolillo.. che detto così sembrerebbe che Nicolò abbia lasciato il timone a Lady Simona, ed invece si tratta del Cristofori con a prua il Paolillo Junior!
Terzo posto a Tozzi Senior, per miglior piazzamento nell' ex aequo col suo compare di merende Don Ciufo, che quindi ha riportato a casa un quarto posto di tutto rispetto e di buon auspicio per la randa nuova che sfoderava, seguito da Tozzi Junior e da Gatta, dietro i quali si disponevano altri 12 equipaggi, per un totale di 17 barche che, visti i 4 assenti noti, fanno tirare una bella boccata d'aria al beccaccino regionale, anzi: zonale!

Da segnalare anche 4 OCS ed un DNF, che hanno rimestato solo la parte bassa della classifica finale.

Sulla via del ritorno l'unico rimpianto é stato non avere avuto simili condizioni alla Nastro Azzurro, che sarebbe risultata più lunga, ma decisamente meno faticosa.

A terra classifiche e premiazioni, seguiti dalla somministrazione di quel genere di stuzzichini che danno rapidamente dipendenza.

La giornata si é chiusa in gloria con un vano tentativo di recupero di una calzatura accidentalmente smarritasi nella chioma del cipresso sociale, che essendo sempreverde, non dà nemmeno molte chanche di rinvenimento autunnale, e con un splendido tramonto rosa confetto, sulle acque vespertinamente chete del lago, traversate da una coppa di cigni.. anche l'occhio vuole la sua parte.

Con questo Zonale lo Snipe lacustre si prende un break, anche di discrete dimensioni, visto che la prossima regata snipe sarà Vacanze Romane (21-23 agosto), aperitivo del successivo Campitaliano di Classe (24-28 agosto).

di seguito la classifica delle due prove disputate ieri:

Clas. N.Velico Skipp. Crew. I II Punti.tot.
1 ITA-28864 Marchettilli Romani 1 1 1,5
2 ITA-29365 Cristofori PaolilloL. 3 4 7
3 ITA-30212 Tozzi R. Baldi 2 6 8
4 ITA-30001 Ciufo Mazzacuva 5 3 8
5 ITA-30341 Tozzi C. Gatta 10 2 12
6 ITA-28819 De Toro Buonomo 6 7 13
7 ITA-28685 Klein Cristofori S. 7 8 15
8 ITA-26823 Gattulli Bartoletti 8 9 17
9 ITA-30232 Moro Venanzi 14 5 19
10 ITA-30224 Costantini Nespoli 11 10 21
11 ITA-29082 Morani Biferali 4 OCS 22
12 ITA-28907 Stilli Amore 15 11 26
13 ITA-30268 Maurizi Onore 9 OCS 27
14 ITA-29836 Radicchi Parrino 16 12 28
15 ITA-29593 Nazareth Girardoni 12 OCS 30
16 ITA-29571 Riccardi Guiducci 13 OCS 31
17 ITA-30303 Pizzarello Conforti 17 DNF 35

F18 World Championship in Rotterdam!!


f18_worldchamp, originally uploaded by lzp.

Più di 100 barche, due flotte (gold e silver), regata di qualificazione sul posto, una serie di eventi "on beach" imbarazzanti, una parata di sponsor, uno spettacolo incredibile in acqua e a terra!

Ecco gli ingredienti del Campionato del Mondo F18, appena conclusosi in quel di Rotterdam!

strano a dirsi, ha vinto un equipaggio aussie, seguito da un equipaggio olandese-ex aussie!

di seguito i primi cinque gradini del podio:
The first 5 of the overall list are:
1. Darren Bundock / Glenn Ashby (AUS 69)
2. Mitch Booth / Herbert Dercksen (NED 111)
3. Helge Sach / Christian Sach (GER 123)
4. Jean-Christoph Mourniac / Franck Citeau (FRA 1907)
5. Remco Kenbeek / Paul Brouwer (NED 1)

maggiori dettagli, compresa una bella galleria fotografica, all'indirizzo:
www.f18worlds2005.com

a proposito: l'anno prossimo, perché l'F18 ha il Mondiale ogni anno, appuntamento dall'8 al 15 giugno a Hyères!!

Emily's faces!


emily_ptc, originally uploaded by lzp.

Hurricane Emily watched from space and from shoreline!

more details and all links to hurricane-alarm websistes at:
www.drudgereport.com

ops!


j120_spi, originally uploaded by lzp.

photo courtesy of www.sailinganarchy.com

Lady R.!!


Lady_R, originally uploaded by lzp.

Un altro grandissimo successo per l'ennesimo episodio della saga del maghetto più antipatico dell'universo!

photo and titles courtesy of www.drudgereport.com